top of page
Cerca
  • alan78mo

Frolla al cacao

Aggiornamento: 16 apr 2020

A volte si inizia dalla fine per capire da dove si vuole partire... Così ho fatto un sondaggio in casa e ho capito che al mattino, il risveglio, è più dolce se si trova una torta ad addolcirci la giornata. Ancor di più in questo periodo di permanenza forzata tra le mura domestiche.

Per cui sono partito da una frolla, gli ho aggiunto un pò di cacao e poi ho liberato la fantasia aprendo la dispensa. Ne è uscita una simil crostata, con crema pasticciera, pesche sciroppate e scaglie di cioccolato fondente... Croccante e morbida al tempo stesso. Liberate la fantasia e riempitevi la pancia.


Ingredienti:


Per la frolla al cacao:

350 g di farina 00

170 g di zucchero

170 g di burro

25 g di cacao

1 uovo

1/2 bustina di lievito per dolci


Per la crema pasticcera:

500 ml di latte

120 g di zucchero

2 uova intere

2 tuorli

estratto di vaniglia

40 g di amido di mais

scorza grattugiata di 1/2 limone

1 pizzico di sale


Per decorare:

1 barattolo di pesche sciroppate

50 g di cioccolato fondente a scaglie


  • Iniziate preparando la crema pasticcera.

  • Mettete in un pentolino il latte (tenete da parte un paio di cucchiai che vi serviranno in seguito per stemperare) la scorza del limone, la vaniglia e il pizzico di sale; scaldate e portate quasi a bollore.

  • In un ciotola mescolate le uova, i tuorli, l'amido, lo zucchero e il latte tenuto da parte, fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e si saranno sciolti tutti gli ingredienti

  • Aggiungete un pò del composto al latte che avete scaldato precedentemente continuando a mescolare.

  • Versate pian piano tutto il resto sempre mescolando e portate a bollore molto lentamente

  • Fate bollire a fuoco basso per circa 3 minuti fino a quando non sarà bel denso

  • Lasciate raffreddare con la pellicola trasparente a contatto

  • Dedicatevi ora alla preparazione della pasta frolla.

  • Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e con le mani iniziate ad impastare fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e friabile.


  • Trasferite ora su un piano di lavoro e finite di impastare.

  • Create un panetto di pasta e dategli una forma rettangolare.

  • Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un'ora per farlo raffreddare e indurire.

  • Quando sarà trascorso questo tempo, prendete il panetto e stendetelo su un piano di lavoro con un matterello aiutandovi con un pò di farina.

  • Create una base di circa 1,5-2 cm. Non troppo sottile.

  • Foderate uno stampo con carta da forno oppure imburratelo e infarinatelo

  • Preferibile uno stampo a cerniera in modo che risulti più facile rimuoverlo a fine cottura.

  • Ricoprite, con la frolla che avete ottenuto, il fondo dello stampo salendo anche lungo i bordi per un'altezza di circa 4 cm.

  • Tagliate la frolla in eccesso e tenetela da parte. Potete utilizzarla per eventuali decorazioni come più preferite oppure la potrete utilizzare per fare dei biscotti.

  • Adagiate sul fondo della torta uno strato di crema pasticcera. Mettetene a sufficienza per creare uno strato leggermente spesso ma senza esagerare, circa 1 cm di

spessore.

  • Scolate le pesche sciroppate dal succo di conservazione e tagliatele a spicchi.

  • Ora potete decorare la torta come più preferite. Disponete gli spicchi a raggiera o in ordine sparso secondo l'aspetto che volete dargli.

  • Con gli avanzi della pasta frolla potete anche creare delle decorazioni da alternare alle pesche.

  • Ora accendete il forno a 180 gradi in modalità statico e quando sarà caldo infornate la torta.

  • Lasciate cuocere per circa 45 minuti.

  • Quando mancheranno circa 10 minuti al termine della cottura, aprite il forno e spolverizzate la superficie con il cioccolato fondente che avrete ridotto in scaglie, in modo che si possa sciogliere leggermente e amalgamarsi agli altri ingredienti.

  • Sfornate e lasciate raffreddare prima di togliere dallo stampo.

  • Spolverizzate con zucchero a velo a piacere e servite





40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page