top of page
Cerca
  • alan78mo

La mia finta Tarte Tatin


La Tarte Tatin è da sempre la mia torta preferita. Una di quelle che potrei iniziare e finire in qualche ora durante un pomeriggio piovoso d'inverno.

Questa versione è più semplice; non ha la difficoltà della pasta frolla ed è più veloce da preparare in seguito a una carenza di zuccheri a cui porre rimedio nel giro di un'ora. Ma è altrettanto dolce e gustosa


Gli ingredienti per la mia finta Tarte Tatin:



3 mele

2 uova

100 g di farina per dolci

5 cucchiai di zucchero

100 g di burro

1 cucchiaino di lievito














  • Sciogliete il burro a bagnomaria, lavoratelo poi con lo zucchero, unite le uova, la farina e il lievito, un ingrediente alla volta, mescolando bene con un cucchiaio di legno fino a quando non saranno ben amalgamati.

  • Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti.

  • Disponetele in uno stampo imburrato e foderato di carta da forno

  • Accendete il forno a 200 gradi

  • Mettete i 5 cucchiai di zucchero in un pentolino sul fuoco, appena si sarà sciolto e successivamente caramellato scurendosi un pò, versatelo sulle mele nello stampo e ricoprite con l'impasto ottenuto in precedenza.

  • Infornate per 30/40 minuti

  • Lasciate raffreddare per circa 15 minuti e poi toglietela dallo stampo prima che il caramello si sia completamente solidificato

  • Servite con una spolverata di zucchero a velo ed eventualmente con una pallina di gelato alla panna




71 visualizzazioni3 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page